Concorso di bellezza Miss Degradè 2017

Miss Degradé torna anche quest’anno e cerca la sua nuova Miss!

E’ un concorso di bellezza fondato da Claudio Mengoni e dal suo Centro Degradé Joelle, torna anche quest’anno dando la possibilità ad una delle ragazze in gara di diventare la nuova Miss Degradé 2017!

Questo concorso punta a valorizzare gli hairstylist, i parrucchieri ed i saloni che hanno scelto di affidarsi al Centro per la loro formazione e che hanno proseguito ad utilizzare le tecniche apprese.

Ogni salone che sceglie di partecipare al concorso porta con se una o più ragazze, sulle quali ha realizzato una delle tecniche apprese al centro. Si accede così alle votazioni online, dove chiunque può lasciare la sua preferenza e permettere a 16 ragazze, cioè 16 saloni, di arrivare alla finale nazionale che si svolge a Milano il 26 settembre.

Il concorso è su scala nazionale, perché il Centro conta più di 300 saloni in tutta Italia e attualmente in gara ci sono più di 180 saloni.

La Miss vincitrice, insieme ad altre 2 Miss “ Miss Starlight” e “Miss Taglio A Punta” diventerà la testimonial del Centro e di tutti i suoi saloni parteners per tutto il 2018. Un primo passo nel mondo della moda.

Lo scorso anno a vincere Miss Degradé fu Giorgia Salvaccio, una bellissima ragazza di 18 anni originaria di Palermo che si presentò insieme al salone di Adelaide Bilello. Da sempre sognava di vincere un concorso di bellezza e fino ad allora non c’era mai riuscita, nonostante i vari tentativi non era mai riuscita a vincere la corona. Grazie però al lavoro svolto dal salone di Adelaide Bilello, che ha realizzato un Degradé perfetto sulla sua chioma, e grazie alle votazioni online Giorgia è riuscita in primis ad arrivare alla finale nazionale. Ed infine è riuscita a realizzare il suo sogno, a vincere la corona di Miss Degradé 2017 e a fare il primo vero passo verso il mondo della moda.

Per tutto il 2017 è stata la testimonial ufficiale del Centro Degradé Joelle e di tutti i saloni affiliati. Proprio per questo grazie a lei è stato, inoltre, possibile far scoprire la bellezza sicula, la professionalità e la bravura dei parrucchieri siciliani in tutta Italia.

Ed anche quest’anno sono diverse le ragazze e i saloni siciliani in gara.

La Sicilia è stata coinvolta in lungo e largo. Le ragazze ed i saloni che partecipano arrivano da Palermo, Nissoria, Vittoria, Cefalu, San Giuseppe Jato, Alcamo, Lascari, Monterosso Almano, Castelvetrano. In totale sono 16 le ragazze siciliane a partecipare.

Ognuna di loro mostra il fantastico lavoro svolto dal salone di fiducia, affiliato al Centro Degradé Joelle, una chioma sana e personalizzata a seconda del trattamento eseguito e della colorazione naturale dei capelli, un Degradé differente da tutti gli altri.

Ed Inoltre mostrano tutte la loro incredibile bellezza che rappresenta la nostra bellezza mediterranea.

Non vi resta che scoprire tutte le Miss in gara e andare a votare la vostra preferita sul sito Miss Degradé 2017.

 

*post sponsorizzato

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Comments

  1. Mara M says:

    Non conoscevo questo interessantissimo concorso…belli i tagli devo dire davvero ben fatti

  2. enza nardone says:

    non lo sapevo che esistesse un concorso cosi bello ed interessante diverso da quelli classici e anche un po’ noiosi

  3. maria boiano says:

    bellissimo concorso e molto interessante, diverso dai soliti concorsi, non vedo l’ora arrivi settembre

  4. Annalisa says:

    Che bello questo concorso è molto originale invece delle solite miss estate ecc… vado subito a vedere le splendide concorrenti in gara

  5. fortuna apasciuto says:

    bello ed interessantissimo questo concorso sicuramente ne vedremo delle belle ci voleva qualcosa di diverso ^_^

  6. Daniela M says:

    Molto interessante questo concorso, grazie per le info.

  7. Marika says:

    Non sapevo ci fossero dei concorsi del genere! Davvero molto interessante! 🙂

  8. Manuelina says:

    Che bel concorso! Vado a vedere le concorrenti in gara perchè mi hai incuriosita!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *