Un blush non può mancare nel trucco del nostro viso

Avete mai visto un trucco completo senza un blush sulle guance? Io no…
Anche se quotidianamente non mi trucco all’avanguardia ma un blush non può mancare mai.

Che cos’e un blush?

Blush è semplicemente polvere pigmentata, di solito in nuance tra pesca, rosa nude, rosa scuro, fino a alle tonalità bordeaux. Va applicato sulle guance, precisamente i zigomi con un pennello adatto come questo.

Pennello per l’applicazione del blush

Blush va applicato su i zigomi perché serve a modellare il viso. Cambiare  il suo aspetto.
Come in tutto bisogna non esagerare e sopratutto scegliere il colore esatto da abbinare al colorito della nostra pelle.
Io solitamente acquisto piu tonalità perché durante l’anno ci sono i mesi in cui mi abbronzo e scelgo il colore più scuro sia del fondotinta che blush. Esistono diversi tipi di blush, tra quelli pressati in polvere (consigliati per la pelle grassa), in polvere libera e quelli in crema (consigliati per la pelle normale o secca) o persino in stick.

Come applicare il blush?

Nelle schermate sotto viene presentata la modalità della corretta applicazione del blush a seconda della forma del nostro viso.

 

blush sul viso rettangolare
blush sul viso rotondo
blush sul viso triangolare
blush sul viso ovale

Qui sotto vi mostro i miei blush preferiti in polvere pressata, della Inglot, marchio polacco attualmente uno dei leader mondiale, come testimoniano i circa 350 “flagship store” sparsi in tutto il mondo, dall’Australia agli Stati Uniti.

Perché Inglot? Non solo per l’amore della mia Patria, ma sopratutto per la qualità dei loro prodotti.
Sono ottimi per chi sogna trucchi professionali di altissima qualità, con ottima pigmentazione e sopratutto non testati sugli animali, ma ad un prezzo accessibile.

La Inglot ha moltissime tonalità dei blush, ma io vi presento i miei 3 preferiti.  I punti forti sono la scrivenza davvero ottima, formula setosa ed infine la pigmentazione ideale. Sicuramente la presenza di Dimethicone e Methicone (siliconi) non è affatto gradita in un Inci ma in  questo caso garantisce l’effetto di seta sulla pelle e va ricordato che questi blush contengono Lipexel per prevenire la pelle secca (di solito causata dai fard in polvere) ripristinando il suo film lipidico naturale.

In media un blush in polvere pressata costa in circa 13,50 euro cad. per 2,5g di prodotto e 18 mesi di scadenza dopo l’apertura. Rispetto a MAC prezzi sono solo leggermente inferiori. A voi la scelta.
Sul sito del produttore Inglot Cosmetics trovate tutti i prodotti e la lista dei negozi in cui potete trovarli.

face blush Inglot

 

face blush

 

Inglot face blush

 

 

Similar Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto