Il nostro corpo ha un bisogno continuo di approvvigionarsi di acqua. L’acqua è elemento fondamentale per la maggior parte dei processi fisici e chimici della vita come la respirazione, la digestione, l’assimilazione delle sostanze nutrienti, la circolazione, l’eliminazione delle tossine, la regolazione della temperatura corporea…
Dal primo momento in cui inizia la nostra vita nel grembo materno l’acqua è dentro di noi l’elemento predominante. Dovremmo prestare molta più attenzione alla salubrità dell’acqua che beviamo e utilizziamo per cucinare: “Siamo fatti di acqua” più di quanto riusciamo ad immaginare!
Louis Pasteur diceva che “Beviamo il 90% delle nostre malattie” e, seppur le condizioni di vita di oggi siano ben diverse dal 1890, il monito delle sue parole è ancora valido.
Possiamo rimanere fino a 40 giorni senza mangiare ma bastano 3 giorni senza bere per compromettere la nostra vita.
Le cellule del corpo umano sono composte per la maggior parte da liquidi e ogni reazione chimica e metabolica del nostro organismo avviene in mezzo acquoso. Il sangue contiene mediamente il 94% di acqua ed è fondamentale per il trasporto dei prodotti del metabolismo e degli scarti.
L’acqua aiuta a regolare la temperatura corporea e a disperdere il calore tramite la sudorazione. Protegge per il cervello e il midollo spinale agendo da cuscinetto.
L’acqua è capace di “lavare” il nostro organismo, ci aiuta nella eliminazione delle sostanze tossiche senza eliminare le proteine che ci proteggono da allergie, dermatosi, reumatismi, influenze, ecc.
Da studi sempre più frequenti del mondo scientifico si rileva la differenza tra le acque delle sorgenti alpine e le acque provenienti dalle stesse sorgenti ma imbottigliate. La dinamizzazione dell’acqua, una qualità che si perde quando viene imbottigliata, è importante per il corpo umano. Nelle nostre apparecchiature di affinamento e purificazione, l’acqua di rete si riappropria di questa fondamentale qualità.
In ultimo (ma ci sarebbe tanto da dire in proposito) dalla quantità e qualità dell’acqua che assumiamo dipende l’efficienza del sistema immunitario: la buona acqua aiuta l’organismo a combattere germi, virus e batteri.
Possiamo avere idea tangibile di cosa significa per il nostro corpo essere a corto di questo elemento vitale se ricordiamo il senso di debolezza e di spossamento che si avverte negli attacchi di diarrea che ci svuota dell’acqua e dei sali minerali che viaggiano con essa.
Acque Pure Italia
#acquepureitalia
Similar Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto