No, non è una sfocatura dell’obiettivo...è semplicemente il gioco della luce solare che attraversa piccole fessure (lucernari) a forma di stelle nel soffitto della grande moschea di Cordoba ⭐️ #cordoba #cordova #mezquitadecordoba #mezquitaandalusi #stilearabo #architettura #architetturaaraba #arabarchitecture #spain #espana🇪🇸 #espana #lucernari

No, non è una sfocatura...

Ma quanto ci mancano queste stradine colorate, le passeggiate infinite... #loves_cordoba #cordoba #cordova #lestrade #espana🇪🇸 #lepasseggiate #onmyway #walking

Ma quanto ci mancano queste...

Meravigliosi balconi andalusi #balcone #balconispagnoli #andalucia #andalusia #spagna #spagna🇪🇸 #españa #espana🇪🇸 #cordoba #cordova #andalusiaarchitecture

Meravigliosi balconi andalusi #balcone #balconispagnoli...

Architettura andalusa ❤️ #andalusia #andalucia #cordoba #cordova #cordobaespaña #espana🇪🇸 #espana  #archietturaspagnola #spainarchitecture #casespagnole #casa #balcone

Architettura andalusa ❤️ #andalusia #andalucia...

Ministerio del Interior - Cordoba  #gobiernodeespaña #ministeriodelinterior #architecture #architecturaespaña #espana🇪🇸 #espana #spain #spain🇪🇸 #cordoba #cordobaespaña

Ministerio del Interior - Cordoba...

L'Università di Cordova (ufficialmente Universidad de Córdoba), nata come tale nel 1972, possiede in realtà 2 secoli di storia che dimostrano il suo successo che è radicato nella Libera Università di Cordova, nell'attività della provincia del tardo XIX secolo e dispone di studi antichi come la Facoltà di Medicina Veterinaria, unica in Andalusia.

Ma la storia di luogo di alta cultura a Cordova va dall'epoca del califfato omayyade al XVIII secolo, lungo periodo in cui era stata attiva un'università conosciuta per lo studio delle discipline umanistiche e discipline scientifiche, che è stata una delle più antiche del mondo e il primo esempio in Europa (wikipedia) #universidaddecordoba #universidadnacionaldecordoba #cordoba #cordova #ciudaduniversitariacordoba #universitaspagnola #architecture #architecturespain

L'Università di Cordova (ufficialmente Universidad...

Cordoba, tutt’oggi nel nostro cuore 💓  #architecture #cordoba #cordobaespaña #cordobaspain #spagna #artespaña #viaggioinspagna #cordoba2019 #cordobaagosto2019

Cordoba, tutt’oggi nel nostro cuore...

Le piccole stradine nascondono i veri tesori...
.
.
.
#siviglia #sivigliameraviglia #stradinestrette #littlestreet #streetmagic #stradespagnole #siviglia2019 #hdr_spain #seville #sewilla

Le piccole stradine nascondono i...

Scaldare latte in soli 60 secondi si puo con YOOMI feeding system

Scaldare il latte materno o artificiale in soli 60 secondi? Si non sbaglio, sono veramente soli 60 secondi quelli che bastano per scaldarlo.
Vi sembra impossibile? Ed invece no, è pura verita, verita scoperta grazie a

Voi mamme, conoscete benissimo quelle situazioni quando siete fuori casa, il vostro bimbo piange e voi non avete possibilita di scaldare il latte?
Si, le conoscete molto bene, è un stress, vero?
Ma oggi c’e un biberon innovativo.
Parliamone un po.
Il kit contiene:
  • biberon da 240ml;
  • warmer/palla riscaldante, una fantastica soluzione in gel non tossico. Essendo attivata all’interno del biberon permette di scaldare il latte in 60 secondi (nel microonde) e di tenerlo caldo per un’ora intera. Per la sicurezza è stato aggiunto il colorante, che segnala la presenza in caso di perdita; 
  • un contenitore in cui si inserisce il warmer per riscaldarlo nel microonde, essendo sterile si puo portarlo ovunque;
  • tappo con ciuccio/ tettarella in silicone, super morbida (easy-latch) con tecnologia anti-colica che dispone di 6 sfiati che consentono all’aria di fluire nel biberon favorendo quindi il flusso regolare del latte ed evitando la formazione del vuoto all’interno del biberon consentendo al bambino di succhiare il latte con regolarità e senza ingerire aria;
  • tappo chiusura;

Tutte le parti dello YOOMI sono 100%
BPA libere garantendo i più alti standard di sicurezza, con
controlli costanti e severi test effettuati da esperti nel settore.

 Come utilizzarlo?

E’ davvero semplice. Importante pero sterilizzare ad
ogni utilizzo tutti i componenti per garantire massima sicurezza per i nostri bimbi.

  • la prima cosa che dobbiamo fare è attivare il warmer riscaldandolo nel microonde (lo consiglio perche accorcia i tempi). Come proseguire?

 Bisogna porlo nel microonde per 60 secondi (scegliamo sempre la temperatura massima), rimuoverlo, muoverlo con gesto “shake-it”, posizionarlo di nuovo nel microonde per altri 30 secondi, se necessario (in caso non si fosse sciolto il gel al interno) toglierlo e shakearlo di nuovo per poi riposizionarlo un ulteriore volta nel microonde per 30 secondi. E gioco è fatto 🙂
Sembra complicato? Non lo è assolutamente. Ve lo garantisco.

  • ora il nostro warmer è pronto per riscaldare il latte e tenerlo caldo per ben 60 minuti (raggiunge la temperatura uguale a quella di latte materno 32-34°C)
  • per proseguire bisogna pressare il pulsante arancio nel warmer, inserirlo nella parte superiore del biberon e dopo aver riempito il biberon di latte, chiudere del tutto
  •  capovolgere il biberon aspettando 30 secondi ed eccolo, il latte è pronto per somministrazione

Che ne pensate di questa idea? Per me è geniale. Un vero oggetto indispensabile per ogni mamma.
Un aiuto eccezionale quando siamo fuori casa.
Curiose?

Per avere ulteriori informazioni visitate:

  • il sito QUI
  • la pagina Facebook QUI
  • shop QUI

What do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

2 Comments
Previous
NOURISH prodotti per il viso e corpo direttamente dalla Londra
Scaldare latte in soli 60 secondi si puo con YOOMI feeding system

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: