Da un tot di anni in estate utilizzo ormai quotidianamente le acque termali. Al risveglio, durante il giorno, la sera prima di dormire ma anche sulla spiaggia...l’estate è finita ma io continuo ad utilizzare #acquatermale per garantire ottima idratazione della #miapelle esposta ogni giorno a #raggisolari #vento #smog e #tossine #eautermale #eauthermale #uriage #uriageeauthermale #acquatermale #wodatermalna #orzezwienie #idratazione #myskin #instawater

Da un tot di anni...

Take my hand! Perchè la vita sono gli alti e bassi, le gioie e dolori, ma tenersi per mano aiuta ad andare avanti #controtutto 😀 #takmyhand #followme #piazzaspagnasiviglia #siviglia #sewilla #seville #andalusia #andaluzja #andalucia #spagna2019 #spain2019 #vacanze2019 #polkinaobczyznie

Take my hand! Perchè la...

“Si la vida te da limones i haz limonada”! oppure depurativi ed ottimi per chi ha problemi di #colonirritabile #semidifinocchio 😜#curarsiconlanatura #natura #naturale #curareconleerbe #curareconerbe #erbe #semi #finocchiettoselvatico #koperwloski #colonirritable #piunaturamenomedicinali #nomedicinali #latisana #tisana #tisanatime #alehop #alehopshop #tazza #tazzaditisana #tazzelove #cuplove

“Si la vida te da...

La cura delle mani durante le vacanze è importantissima. La mano è il nostro biglietto da visita, le mani sono la parte del nostro corpo piu utilizzata in assoluto. Nel mese di agosto ho scoperto la crema per le mani della @insightprofessionalofficial idratante, setosa sulla pelle e di un profumo meraviglioso, come d’altronde il resto di prodotti della linea per il corpo. #cremamani #mani #insightprofessional #handcream #spain #siviglia #seville #sewilla #piazzaidispagna #plazadespagnasevilla  #plazadespaña

La cura delle mani durante...

Real Alcazar e i suoi soffitti meravigliosi da ammirare per ore! #realalcazar #siviglia #sewilla #seville #sevillespain #spain #spagna #monumenti #castello #oro #dorato #instaarchitecture #architecture #arabic #arabicarchitecture #soffitto #barriosantacruzsevilla #barriosantacruz

Real Alcazar e i suoi...

I ricordi d’estate...sole, sapori, profumo dell’antichità...#Siviglia #pasticcini #pasticcinispagnoli #spagna #sevilla #seville #sewilla #hiszpania #starbucks #lacampana #lacampanasevilla #dolci #caffe #starbuckscaffe #spaincoffe #starbucksworld #starbucksspain #confitteria #pasteleria

I ricordi d’estate...sole, sapori, profumo...

Procede la #ChallengeAdvance di Soraya. Grazie a @advance_italia è piu in forma nonostante il caldo e poca voglia di muoversi 😜 #trnd #trnditalia #advanceitalia #weightbalance #dogweight #essereinforma #doggy #mydoggy #luckydog #soraya #beagleharrier

Procede la #ChallengeAdvance di Soraya....

Le case meravigliose di Siviglia #siviglia #spainarchitecture #architecture #architettura #seville #sewilla #spagna #hiszpania #gotospain #spagna2019 #casesivigliane

Le case meravigliose di Siviglia...

Come tonalizzare capelli decolorati o biondi? Redken Shades EQ Gloss

Hai schiarito o decolorato capelli ultimamente? Vuoi tonalizzare il tuo biondo?

I capelli biondi sono molto belli, ma è uno dei colori più difficili da mantenere. Capelli decolorati richiedono alcuni trattamenti in più rispetto ai capelli scuri. Se non li si tonifica regolarmente diventano di un colore giallo poco attraente. Tonificare capelli non è comunque difficile, e non aggiungerà molto più tempo alla normale routine, mentre i risultati parleranno da soli.

Lo shampoo viola

Lo shampoo tonalizzante per capelli biondi o decolorati è la prima arma che si possa utilizzare contro i toni eccessivamente caldi della nostra chioma. Questi shampoo hanno un’aggiunta di pigmento viola che contrasta i toni gialli mentre si lava semplicemente i capelli. Cerca uno shampoo viola che abbia una tonalità abbastanza scura e opaca. Se sembra pastello o è traslucido, avrà un potere tonificante assolutamente meno potente e non farà nulla.

Meglio optare per gli shampoo viola professionali, anche se costano di più, ma offrono un risultato ben visibile. Questi tipi di shampoo possono essere utilizzati tra i lavaggi con uno shampoo normale, ma meglio non utilizzarli in cambio col nostro shampoo abituale siccome tendono a far diventare capelli o troppo viola o grigi. Alcuni di questi shampoo hanno anche un pigmento blu per contrastare le note ramate. Esistono anche gli shampoo argento che sono dedicati a chi ha tutti i capelli bianchi (per esempio le persone anziane).

Toner per i capelli decolorati

Spesso, l’uso di shampoo viola non basta per mantenere i capelli biondi tonificati come vorremmo. Soprattutto se tentiamo di avere un colore biondo cenere o argentato. In questo caso dovremmo introdurre utilizzo di toner per i capelli gialli.

Esistono diversi tipi di toner. I risciacqui temporanei sono i meno permanenti e vengono applicati come suggerisce il nome, usandoli sotto la doccia dopo aver lavato i capelli. I toner semipermanenti vengono applicati come una tinta ma hanno una minore penetrazione, quindi si sciacquano con un certo numero di shampoo.

Per risultati duraturi, un toner semipermanente è l’opzione migliore in quanto garantisce la migliore durata senza causare alcun danno ai capelli che sono stati decolorati.

Toner semipermanenti

I toner semipermanenti solitamente sono sotto forma di liquidi o di una crema. Vengono applicati su capelli lavati e asciutti e lasciati lavorare fino al raggiungimento del colore desiderato. Questi coloranti non contengono ammoniaca, quindi non causano danni ai capelli. Queste tinture effettivamente idratano anche i capelli e garantiscono una lucentezza pazzesca.

Questo toner devono essere schiacciati sui capelli in modo uniforme e massaggiati accuratamente. Quanto più velocemente puoi applicare la tintura, tanto più uniforme sarà il risultato. I coloranti crema possono essere più adatti all’applicazione con un pennello per colorazione. Dopo aver raggiunto il tono desiderato basta lavare capelli. Non si dovrebbe utilizzare lo shampoo dopo questo risciacquo.

La mia esperienza con Redken Shades EQ Gloss

insert_ad_code_here

Dall’inizio di settembre ho deciso di tornare man mano al mio colore naturale quindi biondo cenere, ma siccome da molti anno tingevo capelli di colori scuri o castano, è abbastanza difficile e per non rovinarli ho deciso di farlo non in uno ma diversi trattamenti decoloranti.

A settembre ho effettuato la decolorazione di alcune meches facendo il trattamento di degradé di cui vi parlerò a breve. Due mesi fa l’ho ripetuto e posso dire che già sono a meta strada per ottenere il colore di capelli da me desiderato senza rovinare la chioma. Unico neo di questa decisione è che io abbia alcune ciocche di colore arancio o giallo con cui devo convivere fino alla completa loro scomparsa.

Qualche tempo cercando un buon toner per i capelli decolorati ho letto molto su prodotti della Redken e ho deciso di acquistare la soluzione tonalizzante Redken Shades EQ Gloss. Si tratta di una piccola confezione con 60ml di liquido tonalizzante che bisogna mescolare con attivatore ma assolutamente non quello che utilizziamo per tingere i capelli ma con la soluzione specifica chiamata Redken Shades EQ Gloss Processing Solution.

Grazie a questa soluzione (molto liquida d’altronde) il nostro liquido tonalizzante può agire, ma lo fa nel modo molto delicato, in più donando massima lucentezza ai capelli.

Le foto prima del trattamento

parte superiore della testa
le punte

Come mescolare la soluzione tonalizzante Redken Shades EQ?

Basta mescolare 50ml della soluzione colorata (io ho messo 60ml per via della lunghezza dei capelli) con stessa quantità di attivatore Processing Solution. Quindi 1×1. Mescolare bene, cosi liquido si addensisce ed è pronto per essere steso sulla chioma. Bisogna partire dalla parte superiore della testa per poi concludere sulle punte. Dopo la stesura completa possiamo tenerlo per 20 minuti per poi sciacquare i capelli.

Il risultato dopo il primo trattamento con Redken Shades EQ Gloss

Io sono rimasta soddisfatta del risultato perché mentre momentaneamente i miei capelli non hanno un colore deciso e ancora si notano tropp riflessi aranci sono riuscita ad ottenere l’effetto abbastanza omogeneo con riflessi vivaci e brillanti come potete notare nella seconda foto. Ovviamente dal vivo è ancor più bello.

Quando andrò a breve ad effettuare lo shatush (non voglio più effettuare il degradé siccome vorrei lasciare la parte superiore di mio colorito naturale e continuare a schiarire solo le punte) e ripeterò il trattamento tonalizzante con Redken vi mostrerò di nuovo i miei risultati.

parte superiore della testa
le punte

Capelli biondi sono molto belli e ci donano se vengono curati a dovere. Sentirsi bene con noi stesse influenza moltissimo il modo in cui ci vedono gli altri. Se non siete in grado o non ve la sentite di tonalizzare i vostri capelli da sole, recatevi da un professionista.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

3 Comments
  • Maria Felicia
    Marzo 31, 2019

    Quando ho letto shampoo viola, ho pensato: “ma di che colore vuole tingersi???”
    Invece il tonalizzante ha creato un effetto veramente bello, il biondo è più luminoso, le ciocche ben armonizzate, decisamente promosso alla vista.
    Facci sapere com’è andata con lo shatush, sono curiosa 🙂

  • Sheila
    Marzo 31, 2019

    Molto interessante la tua esperienza stavo cercando un prodotto soddisfacente mi hai dato un ottimo suggerimento

  • anna correale
    Marzo 31, 2019

    I tuoi consigli sono davvero utilissimi, ho da poco decolorato i capelli e stavo proprio cercando una soluzione soddisfacente e questa dai tuoi risultati sembra proprio efficace

Previous
Come viaggiare in macchina? Le regole da seguire
Come tonalizzare capelli decolorati o biondi? Redken Shades EQ Gloss

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: