Il tempo passa in fretta...troppo in fretta... #thinking #life #aboutme #timeistickingaway #littleme #bigme #menow #memories #mebefore

Il tempo passa in fretta...troppo...

Setas de Sevilla chiamata anche Metropol Parasol, è una struttura a forma di pergola di legno e cemento sito nella centrale Plaza de la Encarnaciòn a Siviglia in Spagna. L’opera di architettura contemporanea più imponente di Siviglia. Nel seminterrato si trova l’Antiquarium con i resti dell’antica città romana, mentre dall’ultimo piano si può ammirare un panorama a 360* sulla città. 
#metropolparasol #setasdesevilla #siviglia #sewilla #seville #plazadelaencarnacion  #spain #spanish #artecontemporanea

Setas de Sevilla chiamata anche...

Passando dalla Cattedrale si può salire in cima alla Giralda fino a 70 metri di altezza e dominare tutta la città di Siviglia. 
La Giralda (detta anche torre del Balistrieri) nonostante la sua autonomia, esercita la funzione di torre e campanile della cattedrale di Siviglia. È un patrimonio dell'umanità dal 1987. La sua base si trova a 7,12 metri sul livello del mare, ha 13,61 metri di lato ed un'altezza di 104,06 metri. Venne costruita basandosi sull'aspetto del minareto della moschea Kutubia di Marrakech (Marocco), anche se la chiusura superiore e la torre campanaria sono in linea con il Rinascimento europeo (wikipedia). #lagiralda #lagiraldasevilla #siviglia #sevilla #sewilla #spain #spanish #cattedraledisiviglia

Passando dalla Cattedrale si può...

La cattedrale di Santa Maria della Sede di Siviglia (in spagnolo: Catedral de Santa María de la Sede de Sevilla) è una delle più grandi cattedrali gotiche del mondo occidentale, edificata sull'antica moschea di Almohadi.

#cattedrale #cattedraledisiviglia #cattedralesiviglia #siviglia #sevillecathedral #seville #sewilla #gothic #gothicarchitecture #architecturespain #spanisharchitecture #spain

La cattedrale di Santa Maria...

Patio de la munecas, il patio delle bambole. Il luogo in cui le piccole principesse si recavano per dedicarsi ai propri giochi.

#siviglia #sevilla #sewille #realalcazar  #realalcazardesevilla #patiodelasmunecas #spain #spagna #spagna🇪🇸 #architetturaraba

Patio de la munecas, il...

Il palazzo dei sultani di fronte ai giardini reali

#siviglia #sewilla #seville #spain #spagna #spagna🇪🇸 #realalcazar #realalcazardesevilla

Il palazzo dei sultani di...

La vita non è fatta solo di colori... #siviglia #realalcazar #realalcazardesevilla #sewilla #seville #spain #spain🇪🇸 #spagna #spagna🇪🇸 #azulejo #azulejos

La vita non è fatta...

Nei bellissimi giardini centenari di #RealAlcazar vive in piena libertà una popolazione di pavoni reali: tutto è regale in questo luogo! #pavone #pavoni #siviglia #realalcazar #realalcazardesevilla #giardinireali #spagna #spagna🇪🇸

Nei bellissimi giardini centenari di...

Come viaggiare in macchina? Le regole da seguire

Le vacanze in arrivo? Se questa volta hai deciso di fare un viaggio col tuo automobile, ricorda che prima di partire vale la pena prendersi cura di alcuni dettagli, in modo che la vacanza tanto desiderata non diventi un incubo. Ecco alcune regole per viaggiare in macchina fondamentali

Non vorrei spaventarvi o scoraggiarvi dal viaggiare in macchina in vacanza, al contrario – un’automobile è una libertà che un aereo, un treno non danno. Essendo per strada verso la destinazione è possibile visitare posti meravigliosi, portare con sé molti più bagagli (questo è sicuramente un argomento importante per le famiglie con bambini piccoli o per chi vuole fare una permanenza più lunga) e, soprattutto, viaggiare al proprio ritmo senza limiti del tempo. Tuttavia, non si può partire da oggi a domani, ma bisogna prepararsi per un viaggio simile. Ecco a voi alcune regole per un viaggiare in macchina tranquillo.

1. Prenditi cura delle condizioni tecniche della tua auto

È vero che comprando l’auto nuova possiamo avere meno pensieri per quanto riguarda le riparazioni, ma durante l’anno il conducente deve svolgere piccoli compiti come: controllare il livello dei fluidi operativi: livello dell’olio, liquido di raffreddamento, liquido dei freni e liquido di lavacristalli. È possibile controllare personalmente la pressione dei pneumatici (i valori raccomandati in relazione al carico sono indicati nel manuale dell’automobile, ma sono spesso collocati su un adesivo sul montante anteriore o sullo sportellino del serbatoio). Non dimenticare di controllare lo stato della pressione della ruota di scorta. Vale la pena portare con se il kit di riparazione di riserva ed esso possiamo spesso trovare nelle buone stazioni di rifornimento. Puoi anche comprare online ed ogni ricambio può essere trovato su topautoricambi.it

Ricorda inoltre che guidare su strada con carichi pesanti favorisce un consumo di lubrificante superiore al normale. Naturalmente, non è possibile dimenticare le condizioni dell’impianto frenante (pastiglie e dischi), lo sterzo e le sospensioni. Questo deve essere lasciato agli specialisti, non partire mai prima che esegui questi controlli!

2. Crea una carta TEAM (Tessera Europea di Assicurazione Malattia)

Quando si pianifica di viaggiare in macchina sul territorio di in un altro paese dell’UE o dell’AELS, si può beneficiare dell’assistenza sanitaria gratuita nella stessa misura come nel proprio paese di cui siamo cittadini. Tuttavia, se non si desidera pagare per i servizi medici, è necessario ottenere una tessera TEAM prima di partire. La buona notizia è che la carta viene emessa immediatamente quindi possiamo richiederla pochi giorni prima della partenza. L’unica regola per poterla richiedere è che si abbia un’assicurazione sanitaria valida.

3. Ricorda l’assicurazione per viaggiare in macchina

Se viaggi nel territorio di un altro paese dell’UE, non devi preoccuparti di ulteriori polizze assicurative di responsabilità civile. La tua polizza è valida in tutta l’Unione Europea. Questo cambia invece nel caso di viaggiare in macchina al di fuori dell’Unione. Qui avrai bisogno della carta ACI, cosiddetta carta verde. La maggior parte delle compagnie di assicurazione la offrono gratuitamente, è sufficiente contattare l’assicuratore. Se te ne dimentichi, dovrai comprarla al confine, dove pagherai molto di più.

4. Imballa i tuoi bagagli nel modo sicuro

Il modo in cui imballi i bagagli in macchina è, nonostante le apparenze, molto importante. Colpisce non solo la comodità del viaggio, ma anche la sicurezza. La regola più importante è che le cose più pesanti siano posizionate sul fondo del bagagliaio e preferibilmente più vicino possibile al sedile posteriore. Si tratta della migliore distribuzione di massa in un’auto pesantemente caricata. Ovviamente le cose di cui hai bisogno durante il viaggio bisogna mettere a portata di mano.

I bagagli non devono estendersi oltre l’altezza dello schienale del sedile posteriore. Con una frenata o una collisione, le cose lasciate vagamente possono diventare proiettili mortali! Vale anche la pena pensare alla rete che protegge lo spazio di carico specie se posizioniamo i bagagli sopra la macchina.

Inoltre, ricorda di non coprire il triangolo di emergenza, il gilet, il kit di pronto soccorso e l’estintore con una pila di bagagli.

5. Organizza il tuo viaggio passo dopo passo

Anche se ormai tutti utilizziamo i navigatori satellitari vale sempre la pena avere una versione cartacea delle mappe. Attualmente l’accesso a Internet tramite un telefono cellulare in tutta l’UE è molto economico ma se si sta andando nei paesi fuori all’Ue bisogna aiutarsi con le mappe offline. Vale anche la pena pianificare in anticipo, dove si effettuerà il rifornimento di carburante – è particolarmente importante per i proprietari di auto con impianto a gas.

6. La sicurezza è la più importante, regole per viaggiare in macchina sereni

La macchina è pronta, ben imballata, l’assicurazione acquistata e il viaggio pianificato. Non c’è nient’altro che arrivarci in sicurezza. Questo è il punto più importante di ogni viaggio. Pertanto, prima di partire, prova a riposare e dormire bene. Un buon caffè alla stazione di servizio può svegliarsi efficacemente, ma la fatica farà comunque il suo lavoro. La ricerca mostra che un guidatore stanco ha rallentato le reazioni, e sulla strada non rappresenta una minaccia minore di quanto sia intossicato. Ricordati di questo e fai frequenti soste alle stazioni di servizio lungo la strada. Durante una tale pausa non vale solo la pena di bere caffè o bevande energetiche, ma anche di fare alcuni semplici esercizi che stimoleranno la circolazione e miglioreranno la concentrazione.

What do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

9 Comments
  • angelica s
    25 Marzo, 2019

    adoro viaggiare in macchina e sto programmando un tour per l’europa grazie per i tuoi utili consigli

  • Penny
    26 Marzo, 2019

    io viaggio praticamente sempre in macchina, per i luoghi dove passo le vacanze è più comodo. effettivamente dimentico sempre di controllare l’auto, guardo solo se c’è benzina 😀

  • Margot
    26 Marzo, 2019

    Ogni anno organizzo almeno un viaggio in auto per le mie vacanze, questo articolo l’ho trovato davvero molto utile ^^

  • maria boiano
    26 Marzo, 2019

    noi viaggiamo spesso in macchina lo troviamo il mezzo di trasporto più comodo

  • Sissi
    27 Marzo, 2019

    Consigli sempre utili per me che viaggio molto spesso in auto!

  • Mirella Ziliani
    27 Marzo, 2019

    tengo molto alla sicurezza dell’auto e al contempo compro i miei pezzi di ricambio online per risparmiare qualcosa, quindi valuterò sicuramente questo e-commerce

  • Daniela M
    28 Marzo, 2019

    Hai ragione prima di partire per un viaggio bisogna assiccurasi che la macchina è in buone condizioni.

  • Anna
    28 Marzo, 2019

    noi viaggiamo sempre in macchina in quanto mio marito ha la fobia dell’aereo……. il controllo della macchina prima della partenza è di base ogni volta…..

  • Priya
    19 Giugno, 2019

    Car Safety is very important
    http://www.stylebasket.in

Previous
Le mie serie tv preferite da guardare su internet
Come viaggiare in macchina? Le regole da seguire

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: