Il tempo passa in fretta...troppo in fretta... #thinking #life #aboutme #timeistickingaway #littleme #bigme #menow #memories #mebefore

Il tempo passa in fretta...troppo...

Setas de Sevilla chiamata anche Metropol Parasol, è una struttura a forma di pergola di legno e cemento sito nella centrale Plaza de la Encarnaciòn a Siviglia in Spagna. L’opera di architettura contemporanea più imponente di Siviglia. Nel seminterrato si trova l’Antiquarium con i resti dell’antica città romana, mentre dall’ultimo piano si può ammirare un panorama a 360* sulla città. 
#metropolparasol #setasdesevilla #siviglia #sewilla #seville #plazadelaencarnacion  #spain #spanish #artecontemporanea

Setas de Sevilla chiamata anche...

Passando dalla Cattedrale si può salire in cima alla Giralda fino a 70 metri di altezza e dominare tutta la città di Siviglia. 
La Giralda (detta anche torre del Balistrieri) nonostante la sua autonomia, esercita la funzione di torre e campanile della cattedrale di Siviglia. È un patrimonio dell'umanità dal 1987. La sua base si trova a 7,12 metri sul livello del mare, ha 13,61 metri di lato ed un'altezza di 104,06 metri. Venne costruita basandosi sull'aspetto del minareto della moschea Kutubia di Marrakech (Marocco), anche se la chiusura superiore e la torre campanaria sono in linea con il Rinascimento europeo (wikipedia). #lagiralda #lagiraldasevilla #siviglia #sevilla #sewilla #spain #spanish #cattedraledisiviglia

Passando dalla Cattedrale si può...

La cattedrale di Santa Maria della Sede di Siviglia (in spagnolo: Catedral de Santa María de la Sede de Sevilla) è una delle più grandi cattedrali gotiche del mondo occidentale, edificata sull'antica moschea di Almohadi.

#cattedrale #cattedraledisiviglia #cattedralesiviglia #siviglia #sevillecathedral #seville #sewilla #gothic #gothicarchitecture #architecturespain #spanisharchitecture #spain

La cattedrale di Santa Maria...

Patio de la munecas, il patio delle bambole. Il luogo in cui le piccole principesse si recavano per dedicarsi ai propri giochi.

#siviglia #sevilla #sewille #realalcazar  #realalcazardesevilla #patiodelasmunecas #spain #spagna #spagna🇪🇸 #architetturaraba

Patio de la munecas, il...

Il palazzo dei sultani di fronte ai giardini reali

#siviglia #sewilla #seville #spain #spagna #spagna🇪🇸 #realalcazar #realalcazardesevilla

Il palazzo dei sultani di...

La vita non è fatta solo di colori... #siviglia #realalcazar #realalcazardesevilla #sewilla #seville #spain #spain🇪🇸 #spagna #spagna🇪🇸 #azulejo #azulejos

La vita non è fatta...

Nei bellissimi giardini centenari di #RealAlcazar vive in piena libertà una popolazione di pavoni reali: tutto è regale in questo luogo! #pavone #pavoni #siviglia #realalcazar #realalcazardesevilla #giardinireali #spagna #spagna🇪🇸

Nei bellissimi giardini centenari di...

Come rendere un profumo più persistente? Consigli utili

Consigli e trucchi per rendere un profumo più persistente

Stanco di profumi che svaniscono subito dopo essere stati applicati? Vuoi una fragranza lasci la scia anche dopo diverse ore? Seguendo questi semplici consigli potrai rendere il tuo profumo davvero persistente.

La persistenza del profumo è data dalla percentuale di sostanze odorose presenti nel composto. I profumi eau de parfum, ad esempio, hanno una concentrazione di oli che va dal 15 al 20%, pertanto risultano essere più forti e persistenti degli eau de toilette, caratterizzati da una più massiccia presenza di alcool e acqua.
Anche la qualità del prodotto influisce notevolmente sulla durata della fragranza, per questo è sempre meglio acquistare profumi di qualità. Nel caso in cui tu decida di acquistare su internet il tuo profumo, assicurati di rivolgerti a una profumeria online che venda solo fragranze di alta qualità.

Premesso questo, vediamo adesso quali sono i principali trucchi per rendere un profumo più persistente.

I fattori che influiscono sulla persistenza di un profumo

Il ph della pelle è uno dei principali fattori che incide sulla persistenza di una fragranza, infatti ogni profumo si lega in modo differente a diversi tipi di pelle, restituendo un’essenza e una durata che varia a seconda dell’acidità della pelle.

Un altro motivo che incide sulla persistenza del profumo è la secchezza della pelle. Infatti, la presenza di olio cutaneo aiuta ad assorbire meglio la fragranza e a rendere l’effetto più durevole. In caso di pelle secca è possibile provvedere a una preventiva idratazione attraverso oli dopo doccia o, in alternativa, applicare una crema idratante non profumata o con le stesse note olfattive del profumo che si intende indossare.

Anche alcuni elementi ambientali possono influire negativamente sulla composizione del profumo. Infatti, se la boccetta viene tenuta in un luogo caldo, umido e raggiungibile dai raggi solari è possibile che questo ne risulti deteriorato, con conseguenze negative in termini di longevità, qualità e persistenza del profumo.

Altri fattori che possono influenzare la persistenza della fragranza sono: stress, attività fisica intensa e permanenza prolungata in ambienti secchi.

Applica il profumo su zone del corpo calde e idratate

L’essenza del profumo viene esaltata dal calore della pelle, per questo, per aumentare la persistenza del profumo si è soliti applicare il prodotto nelle zone dove il sangue pulsa maggiormente.

I polsi, il collo, il décolleté, l’incavo tra la scapola e il collo, dietro le orecchie o sull’avambraccio sono i posti più comuni in cui normalmente viene applicato il profumo. Non a caso sono anche le parti del corpo in cui è possibile sentire la frequenza cardiaca perché vi è un maggiore afflusso di sangue e questo le rende zone calde.

Per quanto riguarda l’applicazione del profumo sul polso, un gesto comune ma errato è quello di sfregare i polsi subito dopo la vaporizzazione, quando invece bisognerebbe farlo solo una volta che la fragranza è asciutta. L’eccessivo calore provocato dallo sfregamento, infatti, porta a un’evaporazione più veloce della fragranza.

Ricorda inoltre che è importante che la pelle sia pulita per evitare di compromettere l’essenza del prodotto, per questo il momento migliore per applicare il profumo è subito dopo la doccia, in particolare la mattina.

Per un effetto più persistente il prodotto va vaporizzato a 10 centimetri dal corpo.

Altri trucchi per aumentare la persistenza del profumo

Se vuoi aumentare l’essenza del tuo profumo, sia in termini di forza che di persistenza, puoi scegliere di applicare un po’ di prodotto sui vestiti e gli accessori che indossi tutti i giorni, come sciarpe, cappelli, fazzoletti o cravatte. In questo caso ti consiglio essenze meno decise, come gli eau de toilette, che avendo una minore concentrazione di sostanze odorose non macchieranno i tuoi vestiti.

Una cosa che invece sarebbe meglio evitare è di spruzzare frequentemente il profumo sui capelli. Per quanto sia una pratica molto diffusa ed efficace nell’aumentare la persistenza del profumo, si rischia a lungo andare di seccare i capelli. Se vogliamo comunque profumare la nostra chioma, evitando di rovinarla, ci conviene acquistare profumi specifici per i capelli.

Adesso che conosci tutti i trucchi per rendere davvero persistente la tua fragranza e lasciare la scia del tuo profumo ovunque tu vada, non ti resta che metterli in pratica. E se non dovessero funzionare ricorda che puoi sempre acquistare dei profumi tascabili o dei vaporizzatori per portare la tua essenza preferita sempre con te.

profumo

What do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

No Comments Yet.

Previous
Olio di emu, proprietà e utilizzo
Come rendere un profumo più persistente? Consigli utili

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: